giraldi editore

Come vetro contro vento

100
10,00
978-88-6155-675-1
2017

Recensione

carrelloacquista

Ginevra e David, un amore giovane, passionale, viscerale, indistruttibile. Una sera, rientrando a casa lei si prepara a comunicargli che presto avranno un figlio, invece lui la brucia sul tempo affermando di avere un cancro.
Ginevra vive l’esperienza del cancro dalla prospettiva di chi verrà lasciato, per di più con un figlio, che forse lui non conoscerà mai. David rifiuta di parlarne, la esclude dalle sue terapie, la preserva dalla malattia mentre Ginevra ha la rabbia egoistica di una donna che non si preoccupa della malattia ma del fatto che verrà lasciata. Ora che non è più abituata a fare le cose da single, ma solo in coppia. Ginevra si rifugia quindi nell’unico rapporto familiare che non le ha mai dato conforto, quello con la madre. Con lei scoprirà cose del passato, affinità con questo presente così bizzarro e la forza di non abbandonare prima di essere abbandonata.
A David rimangono pochi mesi ma i due si concedono una vacanza, una breve vacanza dal cancro nel sud della Francia, l’ultima, per prepararsi e dirsi addio. Al rientro gli eventi metteranno a dura prova Ginevra e le persone che le sono vicine. Mentre il rapporto con la madre si risana, un altro necessita di essere chiuso. Ginevra non lascia David, ma trova il modo per creare un nuovo Dave&Gin.

Barbara Brugnatti (1977) è modenese di nascita e zingara di vocazione. A Modena vive, lavora, scrive, legge, fotografa. Nel 2009 ha pubblicato la silloge poetica Il Regno dei Sensi e nel 2015 Romanzo d’Amore Malato, libro vincitore del Premio Letterario Borgo delle Camelie e degli Artisti 2015. Ne scrive poi la riduzione teatrale, debuttando a Modena nel Gennaio 2016.
La poesia di Barbara viene utilizzata per accompagnare le immagini del fotografo modenese Fabrizio Campani Chyrek. Insieme realizzano due libri di fotografia e poesia, Childrens e Re di Sale. Quest’ultimo presentato al vernissage in occasione di Fotografia Europea 2012. La sua voglia di sperimentare la conduce alla fotografia e alla realizzazione di un progetto in bianco e nero: Memorie è un libro fotografico dedicato alla terra friulana, di cui cura immagini e testi di poesia e prosa.

 

RIMASUGLI, BOLOGNA SBOCCIA SUI MURI - un libro di Leonardo Vicari / trailer